15 giorni l'Egitto visto attraverso l'occhio di Horus

Durata

15 giorni

Numero massimo di persone

20

Recuperato da

Un'auto/minibus privato

Scoprite i tesori dell’Egitto con il tour di 15 giorni offerto da Egypte 4 All Reizen, un’esperienza approfondita dei tesori culturali e storici del paese. Il viaggio inizia al Cairo, dove potrete esplorare le iconiche piramidi di Giza e il misterioso complesso della Sfinge. Proseguirete lungo il Nilo fino a Luxor, dove la maestosità della Valle dei Re e il grandioso Tempio di Karnak vi lasceranno incantati.

Il tour continua ad Assuan, dove vi attendono il magnifico Tempio di Philae e l’affascinante cultura nubiana. Godetevi una rilassante ad Assuan e esplorate i vivaci souk delle città fluviali.

Egypte 4 All Reizen offre guide esperte, sistemazioni confortevoli e un itinerario ben studiato che vi permetterà di scoprire le meraviglie dell’Egitto in modo avvincente. Dai monumenti storici alle delizie culinarie locali, questo viaggio promette un’immersione indimenticabile nella ricca storia e cultura dell’Egitto.

*L’intera giornata di escursione sarà accompagnata dai collaboratori di Egypte 4 All Reizen, che parlano olandese, italiano o inglese.

*Egypte 4 All Reizen non si assume responsabilità per furti o incidenti, ma saremo al vostro fianco per risolvere eventuali problemi.

*Per prenotare le escursioni è necessario versare un deposito del 50%.

Incluso/Escluso

  • Tutti i trasferimenti dagli aeroporti del Cairo e di Luxor
  • Tutti i trasferimenti per l'intero viaggio
  • trasferimenti
  • Hotel inclusi nel tour con mezza pensione
  • Tutti i biglietti, tranne quelli extra
  • Tutti i pranzi
  • Feluca incl. pranzo
  • Il volo nazionale
  • Spese personali
  • Per includere tutte le bevande, come caffè, tè, bibite e alcolici, negli hotel o durante il tour con mezza pensione
  • Tutti i biglietti extra necessari per le attrazioni specifiche come la Piramide di Cheope, e le tombe di Nefertari, Seti I, Ramses VI e Tutankhamon
  • Vaso di Mancia: 90 EUR a Persona
  • Il volo internazionale

Programma del Tour

Giorno 1 Arrivo al Cairo

Arrivo all'aeroporto di Cairo e trasferimento in hotel. Tempo libero per rilassarsi dopo il viaggio. Pernottamento a Cairo.

Giorno 2 Il Cairo

La nostra prima tappa ci porta al Vecchio Cairo, conosciuto anche come Fustat, dove esploreremo due imponenti moschee: quella del Sultano Hassan e quella di Raffai, che custodisce le tombe dell'ultima famiglia reale della dinastia di Mohamed Ali. Successivamente, visiteremo la Chiesa Copta Sospesa e la Sinagoga, per poi immergerci nel Museo Nazionale della Civiltà Egizia (N.M.E.C), dove sono esposte le preziose mummie reali del Nuovo Regno. Infine, ci avventureremo lungo la via Muizz, nota anche per il suo vibrante souk Khan el Khalili. Dopo cena, ci dirigeremo verso Giza per il nostro pernottamento in hotel.

Giorno 3 Giza

Questa mattina cominciamo con le tre grandi piramidi dei Re della IV dinastia dell'Antico Regno, tra cui la Piramide di Cheope e quella della regina Henutsen, madre del re Chefren. Concludiamo con la mastaba di Meresankh III, nipote di Cheope.

Dopo pranzo, ci dirigeremo al nuovo Museo GEM, situato proprio dietro le piramidi.

Pranzo e cena saranno serviti lungo il percorso.

Per la notte, ci fermeremo a Giza.

Giorno 4 Memphis e Sakkara

Oggi ci dirigiamo a Memphis, conosciuta oggi come Mit Rahina, l'antica capitale dell'Egitto fondata dal re Narmer, responsabile della unificazione dell'Egitto. A Memphis, ammireremo l'enorme statua colossale di Ramses II, gemella della maestosa statua che abbiamo già visto nella sala del Museo GEM. Successivamente, visiteremo la Sfinge di alabastro, originariamente situata di fronte al tempio del dio Ptah.

Proseguiremo poi verso Sakkara, luogo di sepoltura dei re del Antico Regno e degli alti funzionari che servivano a Memphis.

Inizieremo con la Piramide di Djoser, per poi esplorare le tombe del Nuovo Regno, tra cui quelle del generale Horemheb, che non è stato sepolto qui ma ha una tomba nella Valle dei Re poiché divenne re successivamente. Visiteremo anche le tombe di Maya e Merit, famose per le loro bellissime statue esposte nel RMO.

Successivamente, ci sposteremo dall'altra parte di Sakkara per visitare la Piramide del re Teti della VI dinastia, completamente ricoperta di geroglifici. Davanti alla piramide si trovano le tombe di due suoi generi, Merenruka e Kagemny, decorate con altorilievi e dipinti. La tomba di Merenruka ospita anche una splendida statua di questo importante funzionario.

Il pranzo e la cena saranno serviti durante il viaggio.

Per la notte, faremo ritorno a Giza.

Giorno 5 Dashur e Fayum

Oggi lasceremo l'hotel a Giza per dirigerci verso Dashur, dove si trovano le piramidi del re Snefru, padre di re Cheope. La prima piramide che Snefru costruì fu la Piramide Romboidale, conosciuta anche come Piramide Piegata, ma la abbandonò a causa della morfologia del terreno troppo morbido per sopportarne il peso. Successivamente, Snefru costruì la Piramide Rossa, situata a circa 2 km di distanza. Nella stessa area si trova anche la Piramide Nera del re Amenemhat III, visibile dalla Piramide Piegata.

Dopo la visita a Dashur, continueremo verso sud per esplorare il Fayum. Qui vedremo la Piramide di Meidum, un edificio un tempo imponente ma il cui rivestimento esterno è in gran parte crollato. Successivamente, visiteremo la Piramide di El-Lisht, costruita dal re del Medio Regno Sesostris I, e la Piramide di Hawara con il famoso labirinto.

Terminata la visita a queste piramidi, proseguiremo verso El-Minya.

Il pranzo e la cena saranno serviti durante il viaggio.

Per la notte, alloggeremo a El-Minya

Giorno 6 Minya

Dopo la colazione, visiteremo i monumenti intorno a Minya. È interessante notare che questa zona ospita monumenti di tutte le epoche storiche.

Inizieremo la giornata a Tuna-el-Gebel, dove troveremo l'enorme confine A del re Akhenaton dell'epoca di Amarna. Akhenaton eresse delle stele attorno all'intera area di Akhet-Aton per segnare il confine del suo territorio. Successivamente, visiteremo la tomba di Pet-Osiris della 26ª dinastia, una tomba particolarmente speciale. Questa tomba è costruita come un tempio in stile greco-romano, ma l'interno è molto egiziano. Proseguiremo con la visita alla tomba della signora Isidora, una storia che evoca l'atmosfera di Romeo e Giulietta, e infine al serapeo degli Ibis.

Successivamente, ci dirigeremo verso Eliopoli, dove si trovava un tempio di Amenhotep III dedicato al dio Thot, il dio della sapienza e degli scribi. Thot è rappresentato sia come l'uccello Ibis che come il babbuino. Davanti al tempio, ci sono due enormi statue di babbuini, anche se purtroppo solo una è completa. Di fronte al tempio si trova anche il resto di una basilica cristiana.

Dopo il pranzo, attraverseremo il Nilo per visitare le tombe private di Beni-hassan, che erano le tombe dei governatori della XII corporazione delle lepri del Medio Regno. Successivamente, ci sposteremo per circa due chilometri per visitare gli Speos della regina Hatshepsut e di Thutmose III nel Wadi dedicato alla dea Pakhet, la dea dei Wadi. Infine, visiteremo le tombe Frazer, tombe dell'Antico Regno risalenti all'inizio della V dinastia, che appartenevano ai sacerdoti di Hathor.

In viaggio, pranzo e cena saranno inclusi.

Pernotteremo a El-Minya.

Giorno 7 Achet-Aton o Tell-Amarna

Questa mattina ci dirigiamo verso sud fino ad arrivare alla grande città del sole del re Akhnaton, conosciuta anche come Achet-Aton o Tell-el-Amarna. Iniziamo la visita dal palazzo settentrionale, dove la regina Nefertete visse e dove nacque e crebbe Tutankhamon. Successivamente ci dirigiamo verso le tombe settentrionali, che si trovano dopo una significativa salita. Tra queste, visiteremo la splendida tomba privata di Mery-Re. Proseguiamo poi fino all'avamposto del re, dove si trova la tomba stessa di Akhnaton, posizionata in modo che ogni mattina, all'alba, il sole illumini direttamente l'ingresso. Attraverso l'antica strada percorsa da Akhnaton e Nefertete per raggiungere le tombe meridionali, arriviamo infine alla tomba principale di Ay, che non fu sepolto qui ma successe a Tutankhamon dopo la sua prematura morte.

Dopo la visita ad Amarna, facciamo ritorno sulla riva occidentale del Nilo per visitare il piccolo ma completamente ricostruito Museo di Mallawi, gravemente danneggiato durante l'ultima rivoluzione.

Durante il viaggio, sono previsti pranzo e cena.

Pernottamento a El-Minya

Giorno 8 Abydos e Dendera

Da El-Minya ci dirigiamo verso Abydos per visitare il Tempio di Seti I, noto per i suoi magnifici rilievi e per l'Osireion, costruito da Merenptah, figlio di Ramses II e nipote di Seti I. A breve distanza nel deserto, troviamo il Tempio di Ramses II, noto per i suoi splendidi colori ancora ben conservati.

Successivamente, ci dirigiamo verso Dendera, famoso per il suo tempio dedicato alla dea Hathor, divinità dell'amore e della musica.

Infine, proseguiamo verso Luxor.

Durante il viaggio, sono inclusi pranzo e cena.

Pernottamento a Luxor.

Giorno 9 Luxor

Arriviamo nell'antica Tebe e iniziamo la visita alla Valle dei Re. Il nostro biglietto ci permette di visitare 3 tombe, ma è necessario acquistare biglietti separati per le tombe di Tutankhamon, Ramses VI e Seti I, che verranno organizzati in anticipo dalla guida o dal tour leader. Dopo la Valle dei Re, esploriamo la casa dove Howard Carter visse durante gli scavi della tomba di Tutankhamon. Successivamente, visitiamo il maestoso Tempio di Hatshepsut e ci immergiamo nella sua bellezza architettonica nel Circo di Deir-el-Bahari.

Durante il viaggio sono inclusi pranzo e cena.

Pernottamento a Luxor.

Giorno 10 Luxor

Il secondo giorno a Luxor iniziamo con la visita alla Valle dei Re, dove possiamo esplorare 3 tombe con un unico biglietto. La tomba della regina Neferatri richiede un biglietto separato, il quale sarà organizzato in anticipo dalla guida o dal tour leader. Successivamente, visitiamo Deir-el-Medina, il villaggio dei lavoratori, per immergerci nella vita quotidiana dell'antico Egitto. Concludiamo la giornata con la visita al maestoso Tempio di Medinet Habu.

Durante il viaggio sono inclusi pranzo e cena.

Pernottamento a Luxor.

Giorno 11 Tra Luxor e Assuan

uesta mattina continuiamo il nostro viaggio verso sud, iniziando con la visita alla tomba di Anchtify a El-Moallah, risalente alla fine dell'Antico Regno. Successivamente ci dirigiamo verso Esna, dove il tempio dedicato al dio Chnum si trova nel cuore del villaggio a 9 metri sotto il livello attuale della città. Proseguiamo con la visita alle tombe private della XVIII dinastia a El-Kabb. Infine, visitiamo il maestoso Tempio di Horus a Edfu, dedicato al dio falco Horus. Nel pomeriggio, godiamo di un'escursione in feluca lungo la 1ª cataratta del Nilo.

Durante il viaggio sono inclusi pranzo e cena.

Pernottamento ad Assuan.

Giorno 12 Assuan

Oggi ci dirigiamo verso il punto più meridionale del nostro grande viaggio: i templi solari di Ramses II e Nefertari ad Abu Simbel. Entrambi i templi sono stati spostati a 60 metri di altezza e 150 metri nell'entroterra per proteggerli dalle acque che avrebbero altrimenti sommerso completamente la zona.

Durante il viaggio di ritorno, visiteremo un'altra area templare, il Nuovo Wadi es Sebua, dove troviamo tre templi che sono stati preservati dall'acqua: il tempio di Dakka, Maharakka e Wadi es Sebua.

Successivamente, faremo ritorno ad Assuan.

Durante il viaggio sono inclusi pranzo e cena.

Pernottamento ad Assuan.

13° giorno Assuan

Questa mattina faremo ritorno a Luxor, ma prima visiteremo il Tempio di Kom Ombo, l'unico tempio doppio in Egitto dedicato ai dei Sobek e Horus il Vecchio.

Dopo la visita, torneremo direttamente a Luxor e avremo il pomeriggio libero.

Durante il viaggio sono inclusi pranzo e cena.

Pernottamento a Luxor.

Giorno 14 Luxor

Oggi è il nostro ultimo giorno e visiteremo il complesso dei templi di Karnak. Nel pomeriggio faremo tappa al Tempio di Luxor e ci fermeremo per un caffè presso la celebre caffetteria Umm Kalsum. La sera avremo la nostra cena di addio, poiché purtroppo il nostro viaggio giunge al termine.

Giorno 15 Il ritorno

Dopo avere concluso il nostro avventuroso viaggio attraverso l'Egitto, ci dirigiamo all'aeroporto di Luxor per il nostro volo verso il Cairo. Qui, faremo scalo prima di proseguire verso il nostro paese d'origine. Con i bagagli pieni di souvenirs e il cuore colmo di esperienze indimenticabili, diciamo addio a Luxor, portando con noi i ricordi di antiche civiltà e paesaggi mozzafiato che abbiamo avuto il privilegio di scoprire.

Mappa del tour

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “15 giorni l’Egitto visto attraverso l’occhio di Horus”

Your email address will not be published.

Rate Your Satisfaction*

A partire da
2,850.00 2,900.00
Modulo di prenotazione
Enquiry Form
2
2,850.00
1,450.00
Available:
Totale:
2
2,850.00
1,450.00
Min - Max (Persone) Prezzo per Adulti Prezzo per Bambini
2 - 2 3,500.00 1,750.00
3 - 8 3,300.00 1,650.00
9 - 20 2,900.00 1,450.00

You May Like